strumenti

Intervento

Un sistema altamente innovativo pensato e progettato per supportare gli operatori subacquei attraverso tecnologie innovative per la diagnosi, il recupero, la gestione, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio archeologico e naturalistico in ambiente marino. Si tratta di MOLUX (MObile Lab for Underwater eXploration), progetto realizzato per incrementare l’efficienza e la sicurezza delle operazioni subacquee, garantendo al sub la possibilità di conoscere in ogni momento la propria posizione rispetto all’ambiente che sta visitando, di acquisire dati geolocalizzati (immagini, video, note, parametri ambientali) e di ottimizzare e monitorare il percorso da seguire per l’esecuzione della missione. L'intervento ha riguardato lo sviluppo di un tablet subacqueo, collegato a un catamarano che permette agli operatori di superficie di controllare e supervisionare la missione. Il team che lo ha progettato ha voluto cogliere la sfida della valorizzazione archeologica, attraverso un’azione forte di innovazione in modo responsabile. Un vero e proprio intervento di Experience technology (tecnologia dell’esperienza o anche fare esperienza della tecnologia): progettare tecnologie “vive”, versatili, in grado di migliorare, rendere sempre più agevole, intuitivo ed efficace il modo di sperimentare ciò che ci circonda, di esplorare quello che vediamo, visitiamo e ammiriamo. Nell'ambito dei Beni Culturali, quello dell'Archeologia sommersa è senza dubbio il settore più problematico in fatto di fruizione, essendo il suo accesso fortemente limitato ai pochi sommozzatori e specialisti che possiedono un brevetto di immersione. Eppure, l'esplorazione sottomarina ha sempre esercitato un irresistibile fascino nell'immaginario collettivo e la ricchezza archeologica e naturalistica dei fondali italiani e, in particolare quelli della regione, rappresentano un tesoro dal valore troppo elevato per restare sconosciuto ai più.
Leggi di più


Dati


Asse

Asse 1

Ricerca ed innovazione

calendario

Tempistiche

Data inizio: 04/12/2017
Data fine: -


strumenti

Azione 1.2.2

Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo su aree tematiche di rilievo e all’applicazione di soluzioni tecnologiche funzionali alla realizzazione delle strategie di S3

obiettivo

Obiettivo specifico 1.2

Rafforzamento del sistema innovativo regionale e nazionale
aggiornamento
Ultimo aggiornamento
05/01/2021



Importo totale

€ 702.756,70

Importo pubblico ammesso

484.286,11 €


Importo privato

€ 218.470,59


Spesa certificata (Ultima DDP)

€ 483.891,86










Avanzamento della spesa

avanzamento
percentuale

Avanzamento della spesa



99.00%

Luoghi

pin

Ponte P. Bucci Cubo 22, 87036 Rende Arcavacata, Calabria Italia

Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS), Rende,
 

Luoghi

pin

Ponte P. Bucci Cubo 22, 87036 Rende Arcavacata, Calabria Italia

Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS), Rende,
icon asse rdc

Partecipa a un bando di Calabria Europa

Condividi